Musei Reali Torino – Galleria Sabauda e Sala Chiablese

mostre in corso: 3

La Collezione permanente

La Galleria Sabauda venne istituita nel 1832 per volontà di Carlo Alberto accogliendo inizialmente le collezioni provenienti dal Palazzo Reale di Torino, dalla quadreria dei Savoia e dal palazzo Durazzo di Genova. Nel dicembre 2014 il Museo ha cambiato sede e le sue collezioni sono state riallestite nella cosiddetta Manica Nuova di Palazzo Reale, realizzata tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento dall’architetto di corte Emilio Stramucci.

Sono attualmente esposte su quattro livelli di visita circa 500 opere di artisti piemontesi, italiani, olandesi, fiamminghi ed europei in un arco cronologico che va dal XIV al XX secolo. Tra le opere dei maestri italiani dal Trecento al Cinquecento si possono ammirare dipinti di Beato Angelico, Pollaiolo, Filippino Lippi, Mantegna e Paolo Veronese. Fanno bella mostra opere di pittori piemontesi quali Martino Spanzotti, Defendente Ferrari, Macrino d’Alba e Gaudenzio Ferrari.

Palazzo Chiablese è uno dei palazzi nobiliari del centro storico di Torino, le cui vicende sono legate alla storia della Casa Reale dei Savoia.

Appartenente agli edifici che costituiscono la zona di comando, è collegato a Palazzo Reale da una passaggio interno e ha l’ingresso principale e l’affaccio storico su Piazza San Giovanni.

Le sale del piano terreno di Palazzo Chiablese, storicamente destinate ad aree di servizio e quasi prive di decorazioni, ospitano le mostre temporanee dei Musei Reali. Le mostre sono spesso dedicate ai grandi artisti internazionali e permettono al visitatore di compiere un viaggio nella storia e nell’arte, dall’epoca romana fino al Novecento.

dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19 (chiusura biglietteria alle 18)
intero 15 €, ridotto 2 € (dai 18 ai 25 anni), gratuito under 18. (Include Appartamento Dinastico, Cappella della Sindone, primo piano Galleria Sabauda, Museo di Antichità e Teatro Romano)

Mostre temporanee in corso e in programma

25 Nov 2022

Riordino del Settecento e Collezione Gualino

14 Dic 2022 – 16 Apr 2023

Direzione Nord. Rembrandt

– 19 Feb 2023

Focus on future | 14 fotografi per4 l’Agenda ONU 2030

Education

I Musei Reali offrono un’ampia varietà di proposte didattiche modulate secondo l’età e i livelli scolastici. I temi spaziano dalla storia delle civiltà antiche allo sviluppo della città moderna, dalle tecniche artistiche alla cultura materiale, dall’educazione civica al gioco, con un costante confronto con il presente e l’esperienza quotidiana. Il programma didattico rispecchia l’evoluzione del museo, che accoglie le scuole con nuove opportunità, offerte dalle mostre temporanee e dall’aggiornamento degli spazi espositivi.

I Servizi educativi interni propongono una selezione di attività didattiche gratuite comprese nell’Offerta formativa nazionale coordinata dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca del MiC e nel programma Crescere in città, promosso dalla Città di Torino. La partecipazione a queste attività, condotte dagli educatori museali, è soggetta ad una disponibilità limitata.

È necessario prenotare gli incontri scrivendo all’indirizzo: mr-to.edu@cultura.gov.it. I Musei Reali, in collaborazione con CoopCulture, rinnovano l’offerta educativa con percorsi di visita e attività laboratoriali da vivere in museo e a distanza, nelle modalità alternative rese possibili dalle tecnologie digitali. Le attività organizzate in collaborazione con il concessionario CoopCulture si svolgono solo su prenotazione: info.torino@coopculture.it (Musei Reali di Torino | CoopCulture).