Galleria Spada

mostre in corso: 1

La Collezione permanente

Collocata in uno degli edifici più belli di Roma, il cinquecentesco Palazzo Capodiferro, la Galleria Spada ospita nelle sue sale l’importante collezione di pittura barocca creata nel Seicento dai cardinali Bernardino e Fabrizio Spada.

La raccolta è ancora presentata su file sovrapposte come in una quadreria del XVII secolo, caratterizzata dalla dimensione di preziosa collezione di famiglia. Acquistata dallo Stato Italiano nel 1926, la Galleria presenta alcuni tra i massimi titoli della pittura barocca, tra cui opere di Guido Reni e Guercino, Orazio e Artemisia Gentileschi, Cerquozzi e Baciccia, nonché una ricca rassegna di pittura caravaggesca.

Alla conclusione del percorso museale del primo piano, si visita il Giardino Segreto, con il più spettacolare artificio barocco di Roma, la Colonnata (o Prospettiva) illusionistica realizzata nel 1653 da Francesco Borromini per il cardinal Bernardino Spada.

il lunedì e dal mercoledì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 19.00)
intero 5 €, riduzioni e facilitazioni di legge consultabili sul sito del museo

Mostre temporanee in corso e in programma

05 Dic 2022

Specchio di immagini: esperienze fotografiche con Rome University of Fine Arts

Education

Galleria di studio per eccellenza, palestra visiva per generazioni di storici dell’arte, mèta di antiquari e connoisseur, la Galleria è attenta a tutti gli aspetti della formazione. Le sue attività didattiche sono varie e numerose, comprendono visite guidate, esperienze di tirocinio, collaborazioni con le Università e le Accademie, progetti speciali con Scuole di alta formazione artistica.

Le visite guidate, di tipo generale o settoriale, sono concepite e rivolte sia agli adulti sia ai bambini; la Galleria porta inoltre avanti progetti di didattica accessibile per categorie con disabilità, in particolare con progetti di visite sensoriali.